ALCUNI CONSIGLI PER INIZIARE

1. Acquista familiarità con la tua attrezzatura
Ho comprato la mia macchinetta nuova, ma come funziona? Questo aspetto è molto importante per ottenere dei buoni risultati. Bisogna conoscere come si comporta la nostra attrezzatura per sapere cosa si può fare e in quali condizioni usare certe funzioni. Per questo non basta leggere il manuale delle istruzioni, ma ci vuole anche una bella dose di pratica. Quindi sperimenta le varie funzionalità, ovviamente dopo aver letto il manuale.

2. Inizia con cose semplici
Dopo aver preso confidenza con la macchina inizia a fotografare soggetti semplici, per poi passare a cose più complesse e capire come queste si relazionano con l’ambiente che le circonda.

3. Fai pratica con la regola dei terzi
Cerca di utilizzare “la regola dei terzi“, un ottimo punto da cui partire per ottenere delle foto gradevoli.

4. La luce esiste e ha degli effetti precisi
Per fare una foto c’è bisogno della luce e sapere come sfruttarla al meglio può fare la differenza in certe condizioni. Cerca quindi di sperimentare gli effetti della luce, meglio se quella naturale, ma non trascurare anche altre fonti luminose. Prova a fotografare lo stesso soggetto a diverse ore del giorno, oppure con luce laterale, frontale o da dietro e vedrai quali differenti effetti si ottengono.

5. Confrontati con gli altri
Cerca sempre il confronto. Cercalo con gli amici, nei libri di fotografia, impara tecniche nuove e mettile in pratica, e certamente cerca l’ispirazione tra le migliaia di foto online sui siti dedicati alla fotografia (Flickr,ecc.).

6. Impara a guardare da diversi punti di vista
Non ti accontentare del primo scatto. Cerca sempre di variare il punto di vista e di scattare girando intorno al soggetto, a distanza ravvicinata o da lontano, dall’alto o dal basso. Vedrai quante forme diverse e quanti dettagli da scoprire ci sono.

7. Usa un cavalletto
Penserai che il cavalletto è uno strumento da professionista. Non è del tutto vero. E’ uno strumento a volte indispensabile, elimina le vibrazioni della fotocamera, e consente di utilizzare tempi di posa più lenti, di avere maggiore nitidezza nelle foto e ti da la possibilità di inquadrare esattamente quello che vuoi, proprio come lo vuoi.

8. Fotografa l’azione
Divertiti a fare foto ad oggetti in movimento. Gli effetti che si ottengono sono a volte sorprendenti. Agli inizi può essere molto frustrante, ma con un po’ di pratica avrai grandi soddisfazioni.

9. Divertiti
Non dimenticare mai di divertirti. Questo ingrediente è fondamentale per la buona riuscita delle tue foto. I migliori scatti della storia spesso sono un risultato di scatti casuali.

10. Non uscire di casa senza macchinetta
Un buon fotografo porta sempre con sé la sua macchina . Non sai mai quando si presenterà qualcosa degno di essere fotografato, quindi è meglio non farsi trovare impreparati.

Con un po’ di pazienza, di determinazione e di voglia di migliorarsi ci si può divertire e, perché no, anche se principianti, realizzare degli ottimi scatti. Buon divertimento a tutti.

(Fonte internet D.Lembo)

FOTO DA LIGHTROOM 5.2 NUOVE_00007

A spasso per le Chalet alle Buse, Croce d’Aune

 

FOTO DA LIGHTROOM 5.2 NUOVE_00010

A spasso per le Chalet alle Buse, Croce d’Aune

 

Be the first to comment

Leave a comment